top of page

Come domare i capelli ricci in estate e come lasciarli naturali?

Lisci o ricci, in estate è molto difficile mantenere costante l’idratazione dei nostri capelli. Come ben sapete il cloro, l’umidità, i raggi UV, la salsedine e anche il sudore li indeboliscono fino a sfibrarli. A casa possiamo fare ben poco per porvi rimedio: infatti, il risultato finale, nonostante i tentativi di “salvataggio”, rimane sempre lo stesso. Noi specialisti dell’ Haircare vi garantiamo la cura dei vostri capelli, finalizzata a ristabilire l’equilibrio tra cuoio capelluto e lunghezze!

Nel corso degli anni, abbiamo notato che, a fine vacanze, molte di voi ricorrono a metodi drastici per curare i capelli sfibrati e questo è un vero peccato! Numerose clienti TAGLIANO I LORO CAPELLI per eliminare punte ormai disastrate, crespe e sfibrate.

Perché ricorrere a questi metodi? Non è più semplice prevenire piuttosto che ricorrere a soluzioni così drastiche?

Provate a pensare a chi ha i capelli ricci: per loro questa stagione può rivelarsi un vero incubo! Il capello riccio risulta problematico da gestire in normali condizioni atmosferiche, figuriamoci in estate, quando sono pettinati e lavati con più frequenza.

Ecco qualche consiglio su come trattare i CAPELLI NATURALMENTE MOSSI, RICCI o CON PERMANENTE

Lavaggio:

La gestione a casa per chi ha i capelli ricci parte dalla scelta del prodotto lavante: noi diciamo NO a shampoo aggressivi e soprattutto non indicati! Se non sapete quale prodotto usare, prenotate una consulenza in salone e vi indicheremo quale hair routine seguire a casa: i risultati raggiunti vi sorprenderanno.

È essenziale usare linee interamente dedicate ai ricci, come quella CURLS, che idrata e definisce istantaneamente il capello, donando elasticità alle vostre chiome, aiutando a ottenere boccoli ben definiti ma senza appesantire il capello. Tutta la linea CURLS è arricchita con MicroPROtec Complex e Proteine del Latte: la caratteristica principale di questi prodotti è quella di donare elasticità e vitalità disciplinando il riccio. Per chi li ha anche colorati, il FadeStopFormula contenuto all’interno dello shampoo minimizza lo sbiadimento del colore ad ogni lavaggio.

Quando lavate i vostri ricci, ricordatevi sempre di non strofinare energeticamente le vostre lunghezze, non è la vostra forza che lava il cuoio capelluto, ma il prodotto che utilizzate.

Il conditioner o la maschera completerà il trattamento, districando e idratando i ricci senza appesantirli. Un suggerimento per voi: quando avrete risciacquato a fondo la radice, evitate di eliminare totalmente il prodotto dalle lunghezze, specialmente se avete capelli crespi, perché così rimarranno più morbidi e idratati.

Asciugatura:

Tamponate i vostri capelli sostituendo il classico asciugamano di spugna e/o cotone con un telo in microfibra. L’asciugamano in spugna, infatti, è uno dei maggiori conduttori di elettrostaticità nonché tra i massimi facilitatori dell’effetto crespo. Effetto che potrete evitare utilizzando un telo in microfibra…provare per credere!!!

Fondamentale e non trascurabile è il prodotto da applicare prima dell’asciugatura, che vi permetterà di avere ricci definiti, modellati e, soprattutto, non crespi. In salone, per l’asciugatura vi proponiamo un prodotto CURLS che avvolge il vostro capello garantendone sempre l‘elasticità: qualità fondamentale per chi ha capelli ricci o ondulati, perché esalta e definisce i vostri ricci con un’ottima azione anti-crespo.

Asciugate la vostra chioma con un diffusore e tenete sempre sotto controllo la temperatura, che non deve mai essere eccessivamente calda proprio per non rendere i ricci secchi e crespi.

Hair Routine:

Alcune mattine capita di svegliarsi con i ricci aperti e non più definiti…Vi consigliamo di muoverli bene con le dita senza spazzole o pettini e di districarli con cura SOLO quando sarete sotto la doccia. Fate attenzione: la mancanza di delicatezza in questa fase potrebbe finire per spezzare i vostri capelli! In salone è disponibile la spazzola sciogli-nodi: è fantastica e soprattutto, super indicata per i capelli ricci.

Quotidianamente spruzzate il vostro Leave-in consigliato: è un prodotto condizionante ed indispensabile per le vostre lunghezze, senza risciacquo, fornirà morbidezza ed idratazione istantaneamente. Potete ora ridare forma ai vostri ricci con le mani e se sono crespi, applicate qualche goccia di olio formulato per i vostri capelli. Ricordatevi di affidarvi a noi per consigli sull’utilizzo di prodotti corretti e adatti alla vostra chioma.

Per quanto riguarda i capelli ricci lunghi o medi, vi consigliamo di non tenerli troppo legati e di usare elastici morbidi: in questo modo eviterete di spezzarli.

Quando c’è umidità, il segreto per non ritrovarvi con i capelli crespi è mantenere un’idratazione costante: se vedete nella vostra chioma delle ciocche che non hanno assorbito il prodotto pre-asciugatura CURLS, aggiungetene dell’altro, sempre bagnando i vostri capelli con il Leave-in senza risciacquo e attenetevi alla beauty routine descritta nel nostro articolo.

Se ogni giorno seguirete le nostre indicazioni, avrete rispettato la vostra hair routine.

Il risultato? Avrete dei ricci idratati e rinvigoriti quotidianamente.

Se avete altre domande o curiosità sull’argomento, scriveteci oppure prenotate una consulenza: vi sapremo consigliare tutti i prodotti ideali per i vostri capelli e per il vostro tipo di riccio e vi guideremo verso un risultato STRABILIANTE.

Tutti i prodotti citati li potete trovare nel nostro salone, vi aspettiamo!

1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page